Trekking nelle Dolomiti

Camminare in Dolomiti accompagnati dalle Guide Alpine. Fare trekking ha il sapore di un piccolo viaggio per entrare nel cuore delle Dolomiti e scoprire la natura, i paesaggi e soprattutto benessere di una giornata nella natura.
Basta poco: un buon paio di scarponcini da trekking, uno zaino con dentro l’essenziale e avere voglia di camminare.
Scegli una escursione di trekking tra le nostre proposte estive o pianifica una escursione personalizzata con le nostre Guide Alpine UIAGM e Accompagnatori di Media Montagna.

01.

Geotrekking, il giro dei rifugi del Brenta

Geotrekking, il giro dei rifugi del Brenta

Il trekking classico per entrare nel cuore delle Dolomiti di Brenta. In mezzo alle pareti di roccia. Saliremo fino al Pradel con la panoramica cabinovia (solo andata).  

Ci incamminiamo lungo un facile sentiero esposto sulle Dolomiti di Brenta e raggiunto il rifugio Croz dell’Altissimo e poi verso il rifugio Selvata dove ci fermeremo per una pausa e per mangiare in rifugio o il proprio pranzo al sacco, per poi incamminarci verso Molveno lungo la Valle delle Seghe. 

 

Giornate: 

Martedì

02.

MALGA SPORA - La vera malga di montagna

Un impegnativo trekking di montagna ripagato da straordinari paesaggi davvero mozzafiato. Un’escursione da intenditori e da non perdere.
Attività di circa 15 km. su sentieri di montagna e con dislivelli di circa 1200 mt. Dispendio calorico medio oltre 2000kcal.

Adatta a persone allenate e abituate a camminare in montagna anche su sentieri esposti. Ragazzi dai 14 anni in poi.
Appuntamento: chalet guide alpine, parco di Andalo alle ore 8:00
Numero limitato di persone per guida

 

Giornate: 

SABATO

03.

SELVAGGIO SUD - La traversata del Brenta e Rif. Pedrotti.

Il trekking più selvaggio delle Dolomiti
SELVAGGIO SUD - La traversata del Brenta e Rif. Pedrotti.

Un’inedita e appagante traversata delle Dolomiti di Brenta dalla val D’Ambiez a Molveno attraverso la Forcolota di Noghera e il Rif. Pedrotti.

Un’escursione ad anello da non perdere. Per i veri amanti del trekking.

Trasferimento da Molveno alla Val d'Ambiez al Rifugio Cacciatore e ritorno dal Rifugio Croz del Altissimo a Molveno con la Jeep - Taxi rifugi. 

Giornate: 

Giovedì

04.

Cima Canfedin, tra marmotte e stelle Alpine

L'escursione più panoramica della Paganella
Cima Canfedin, tra marmotte e stelle Alpine

La selvaggia dorsale sud della Paganella, per raggiungere la cima del Canfedin a quota 2000mt. tra meravigliose praterie di montagna, habitat della marmotta in un fiorire di stelle alpine, con una vista superba a 360° su tutto il Trentino, difronte le Dolomiti di Brenta e il lago di Garda a meridione.

Escursione di circa 12 km. su sentieri di montagna e con dislivelli di circa 500mt. Dispendio calorico medio oltre 1000kcal.
Adatta a persone moderatamente allenate e abituate a camminare in montagna anche su sentieri esposti. Bambini dai 10 anni in poi.

Appuntamento: partenza telecabina Andalo 2001 nel centro del paese di Andalo alle ore 9:00 Massimo 9 persone per guida 

Giornate: 

Mercoledì

05.

La grotta Battisti

Caving explorer

Sulla cima della Paganella s2125 m. si apre una delle grotte più importanti del Trentino. Una rete di cunicoli naturali scavati dai millenni che conducono a saloni sotterranei. Una facile e completa esperienza di speleologia, per arrivare al “Duomo”, salone imponente nel cuore della Paganella. Un’escursione ad anello sulla cima varia e  con visita alla grotta e pranzo in rifugio.

Giornate: 

Su richiesta minimo 3 persone - ragazzi dai 14 anni in su